Recent Posts

La collana di corallo rosso

La collana di corallo rosso

„No, queste collane non si possono comprare. L’unica maniera di ottenerne una è di sposare una donna del paese“, il gruppo di anziane signore  si mette calorosamente a ridere. Mi hanno appena sentito raccontare

Ralf Witthaus: il tesoro smarrito.

Ralf Witthaus: il tesoro smarrito.

Please scroll down for english translation. Bitte blättern Sie nach deutscher Übersetzung. A 1100 metri di quota sul monte Bregagno in Italia, sul lago di Como, Ralf Witthaus e il suo team hanno realizzato un progetto temporaneo d’arte contemporanea: IL TESORO SMARRITO, una collana disegnata […]

Il tesoro smarrito – Ralf Witthaus

Il tesoro smarrito – Ralf Witthaus

“It’s a story about love…” con queste parole più di cento persone sono state accolte e poi accompagnate da Ralf Witthaus nel giorno dell’inaugurazione a visitare il disegno.

Per la nostra associazione è stato una grande emozione – e un grande successo – vedere per tutta la giornata di sabato  così tante persone salire a San Bernardo e meravigliarsi davanti alla collana, al meraviglioso paesaggio e all’appassionata narrazione di Ralf Witthaus. Siamo sicuri che tutti abbiano portato a casa un ricordo prezioso dell’Alto Lario e una riflessione sull’importanza di riscoprirne il valore.

Dobbiamo ringraziare tantissime persone per l’ottima riuscita dell’evento: l’amministrazione comunale di Musso – in particolare il sindaco Marco Pozzi e Omar Salice – gli uomini e le donne della Protezione Civile che hanno gestito con attenzione e cura l’accesso con jeep e elicottero, Elena Uberto e Rita che gestiscono l’agriturismo Labbio e hanno accolto con competenza e affetto volontari e visitatori, Adriana Salice e Giovanna e Germano Allara,  che hanno ospitato l’artista e i volontari per tutto il tempo necessario alla realizzazione dell’opera. Gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione: Fondazione Cariplo, comune di Musso e Stihl. Tutti gli enti che hanno dato il loro patrocinio: Ersaf, Provincia di Como, Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, Comune di Dongo e Comune di Morbegno. Il collegio regionale guide alpine lombardia. Tutte le associazioni che ci hanno supportato: prowalking, cantieri d’alta quota, playMorbegno.

Ma soprattutto vogliamo ringraziare tutte le persone che sono venute a vedere il disegno, e tutte quelle che verranno! Vi aspettiamo ancora numerosi!

 

Come raggiungere AltoLario2017

Come raggiungere AltoLario2017

Ecco alcune indicazioni per raggiungere il disegno “Il tesoro smarrito” realizzato da Ralf Witthaus a Musso (Lago di Como) Località San Bernardo. Il progetto sarà visitabile gratuitamente e liberamente fino a quando resterà visibile. Indicativamente nel mese di Agosto 2017 sarà ben visibile, per poi […]

Special thank you to our sponsor/un grazie speciale ai nostri sponsor

Special thank you to our sponsor/un grazie speciale ai nostri sponsor

The AltoLario2017 event is created, managed and organized by OverLAPS. L’evento AltoLario2017 è ideato, diretto e organizzato da OverLAPS. Under the patronage and with the sponsorship of/con il patrocinio  e la sponsorizzazione di Comune di Musso Under the patronage of/con il patrocinio di Provincia di Como Comune […]

Associati/Join us

Associati/Join us

Per contribuire agli eventi della nostra associazione e condividerne i progetti … Diventa socio! Ecco come:

Per diventare socio ti chiediamo per prima cosa di leggere lo statuto della nostra associazione che puoi scaricare da qui (formato pdf): Statuto OverLAPS

Una volta letto per esteso, se pensi di voler aderire alle sue finalità, puoi chiedere di essere ammesso tra i soci. La richiesta va inoltrata al Presidente dell’Associazione il quale la presenterà in Consiglio Direttivo per la sua definitiva accettazione. Puoi compilare da qui la domanda di ammissione: 

Richiesta associazione

Sono previsti due profili di Socio: socio ordinario e socio sostenitore.

Socio Ordinario: versando la quota associativa di 15,00 euro. 
Socio Sostenitore: versando la quota associativa di min. 35,00 euro. 

Benefit per i soci:

Soci ordinari:

  • anteprime su tutti i progetti nazionali e internazionali

  • posto riservato agli eventi organizzati dall’associazione

Soci sostenitori:

  • anteprime su tutti i progetti nazionali e internazionali

  • posto riservato agli eventi organizzati dall’associazione

  • omaggio delle pubblicazioni editoriali

Il pagamento della quota potrà essere effettuato per mezzo di bonifico bancario, oppure con Paypal.

1) Con bonifico bancario: 

Codice IBAN: IT87Z0760103200001009027622
Intestato a: OVERLAPS
Nella causale specificare: Quota associativa

2) Con PayPal:

Quote associative

 


E’ gradito l’invio via e-mail a info@overlaps.it dell’attestazione di pagamento della quota associativa, o almeno la comunicazione della data del versamento, dell’importo e della modalità scelta.

Quando ci arriverà la tua domanda di ammissione e ci sarà visibile il versamento della quota associativa, riceverai, via e-mail, una ricevuta del pagamento effettuato; successivamente, dopo che il Consiglio Direttivo si sarà riunito per deliberare la tua ammissione a Socio, come da Statuto, riceverai la tessera all’indirizzo e-mail che ci avrai fornito, insieme alla ricevuta.

Puoi anche sostenerci facendo una donazione, ecco come fare »donazioni

Sostienici!/Support us!

Sostienici!/Support us!

Fai una donazione a favore di OverLAPS! SOSTIENI IL NOSTRO PROGETTO CULTURALE E ARTISTICO Ecco come fare: 1) Bonifico bancario Codice IBAN: IT46S0521601610000000003681 Intestato a: OverLAPS Nella causale specificare: Donazione 2) PayPal   Effettuata la donazione ti chiediamo la cortesia di comunicarci via email a […]

Effetti positivi dell’evento/The benefits of event

Effetti positivi dell’evento/The benefits of event

Gli interventi di OverLAPS mirano a rendere le comunità locali le principali beneficiarie delle iniziative proposte.

Continua a leggere!

CHI SIAMO/ABOUT US

CHI SIAMO/ABOUT US

Molti paesaggi contemporanei, hanno perso la loro funzione originale da un punto di vista economico, restando come elementi residuali abbandonati.