Recent Posts

CHI SIAMO/ABOUT US

CHI SIAMO/ABOUT US

Molti paesaggi contemporanei, hanno perso la loro funzione originale da un punto di vista economico, restando come elementi residuali abbandonati.

Diventa parte del progetto/Be part of the project

Diventa parte del progetto/Be part of the project

Ti piace questo progetto? Vuoi aiutarci nell’organizzazione o sostenere il progetto come volontario, sponsor o come ente? Do you like this project? Would you like to support the project with organizing or as a helper, sponsor or as an individual?

AltoLario2017

AltoLario2017

Ri-pensare paesaggi- Re-thinkinkg landscapes

Disegnare con il tosaerba – The lanmower drawing

 

DOVE: Monti dell’Alto Lario  (Lago di Como, Lombardia, Italia)

WHERE : Mountains of Alto Lario (Lake Como, Lombardy, Italy)

QUANDO: 18-29 Luglio 2017  

WHEN : 18th – 29th July 2017

COSA: un grande disegno realizzato sull’erba, pensato appositamente per i monti alto lariani, capace di raccontare in modo inedito il modo in cui questo territorio era abitato e usato fino a cinquant’anni fa.  Un grande disegno che –essendo temporaneo–  diventa l’occasione  per visitare, scoprire e riscoprire l’Alto Lario. 

WHAT: the creation of a great drawing on the grass, specially designed for the Alto Lario Mountains, telling the way in which this territory was inhabited and used until fifty years ago. A large temporary drawing becoming the occasion to visit, discover and/or rediscover the Alto Lario.

 

L’area dell’Alto Lario, con i suoi selvaggi paesaggi d’alta quota, è stata per secoli scenario di innumerevoli storie di vita quotidiana, oggi in buona parte dimenticate. Ralf Witthaus suggerisce per l’Alto Lario un’opera d’arte che permetta alle persone di ricordare un modo specifico di abitare il paesaggio agricolo, che è stato fino a pochi anni fa tipico delle montagne che circondano il lago.

La sua idea è di creare due strisce di testo che scorrono nei due sensi, lungo un sentiero esistente attraverso il paesaggio della montagna. Una striscia sul lato sinistro del percorso e l’altra sul lato destro. Ognuna va in una direzione, così che possano essere facilmente lette seguendo il sentiero. Le parole delle frasi saranno intervallate da ampi spazi liberi, così che il senso delle singole parole sia diverso, rispetto alla stessa parola inserita in un testo denso.

Inoltre, la parola che sta da un lato – anche se ha un allineamento diverso ed è parte di un’altra frase – si relaziona in modo speciale con quella dall’altra parte del sentiero.
Camminare lungo questo testo per oltre un chilometro, sarà un modo speciale di sperimentare il paesaggio e i suoi significati.
Il testo sarà disegnato dall’artista, che sta cercando un contenuto intenso, che derivi dal luogo e dalle sue storie. Ne uscirà un testo con significato poetico, al contempo ampio e specifico per quel luogo.

Ralf Witthaus per le sue opere d’arte temporanee taglia l’erba esistente a livello del terreno. Così il contrasto è tra marrone e verde. Le radici delle piante restano vive – così che la parte tagliata per il disegno crescendo si cancella in qualche settimana.
Il disegno mostrerà al pubblico questo meraviglioso luogo dell’Alto Lario, le sue storie, e contemporaneamente un nuovo modo di vivere gli spazi pubblici, tipico del mondo contemporaneo. Questo approccio agli spazi pubblici sarà il soggetto principale del seminario che porterà in Alto Lario architetti, paesaggisti, pianificatori, agronomi, naturalisti etc. Così il progetto sarà un evento ad alta quota e – simultaneamente – nei paesi a lago. Sarà così più visibile e condivisibile.

 

Alto Lario area, with its wild high altitude landscape, is the scenario of countless daily stories, now largely forgotten. The Alto Lario suggests Ralf Witthaus  a design that makes people remember a specific way of life (forgotten nowadays), but which was until yesterday typical of the mountains bordering the lake.

His idea is a two sided text  along  an existing path through the hill landscape. The sentences have a lot of space in between, so the meaning of a word has another feeling than in a dense text.  Also the word  on  the other side – even if  it has another  direction and is part of another sentence – relates with the whole drawing  in a different way.   Working this text over one or even more kilometers will be a special experience of landscape and meaning. The text will be written by the artist.  He is searching an intense content for it, belonging to the place and its stories.  A work of art with a  poetic meaning and, at the same time, quite open and site-specific.

Ralf Witthaus cuts for his temporary works of art the existing grass at the ground level. So the contrast is brown-green. The roots of the plants are still alive – so the drawing grows away in just some weeks.

That will be a drawing showing to the public these beautiful places of Alto Lario, their tales, but meanwhile, a new way of living the open spaces, typical of the contemporary world. A new way of living the open spaces, that will be subject to a seminar with architects, landscape architects, planners, agronomists, naturalists and engineers.

A new way of reading and living the Alto Lario landscape, which will be presented to the public during the event both at high altitude, and – simultaneously – in village squares by the lake, to make the project more visible and shareable.

 

EVENTI/EVENTS

EVENTI/EVENTS

OverLAPS ha pensato a una modalità di azione da ripetersi ogni anno nei luoghi selezionati. Il punto di partenza è la realizzazione di un evento artistico all’interno dei luoghi prescelti, che possa diventare un momento di prefigurazione di un nuovo modo di vedere le aree […]

Ralf Witthaus

Ralf Witthaus

Ralf Witthaus (* 1973) ha studiato arte, design e International Arts Management ad Amburgo, Bielefeld, Enschede (NL), Berlino, Colonia e Düsseldorf.

DOWNLOAD

DOWNLOAD

Qui puoi trovare documenti di approfondimento e materiale pubblicitario per conoscere meglio – e far conoscere – il nostro progetto.

Flyer_OverLAPS_ITA

Flyer_OverLAPS_ENG

  

Clicca qui per leggere la brochure